Cerca
  • Sicurezza
  • Attualità

Dal 23 al 28 novembre, la settimana di Genova sulla Smart City

Scritto da
Laura Baronchelli
Dal 23 al 28 novembre, la settimana di Genova sulla Smart City

Manca poco alla sesta edizione di Genova Smart Week – la settimana dedicata a Genova smart city – che quest’anno si focalizzerà su tematiche legate alla riqualificazione urbana e alle città resilienti, oltre che alla sostenibilità ambientale e all’innovazione e che vedrà il nostro portale LUMI4innovation tra i media partner della manifestazione.

Dal 23 al 28 novembre, l’evento digitale, promosso dall’Associazione Genova Smart City e dal Comune di Genova, ospiterà una serie di dibattiti e incontri in cui saranno presentate alcune best practice in ambito smart city e saranno analizzati i modelli di sviluppo della città intelligente e soprattutto “human-centric”, a misura di cittadino.

Nel palinsesto della settimana dedicata alla smart city si parlerà di smart mobility e di servitizzazione, di sicurezza urbana e di monitoraggio del territorio, di economia circolare e rinnovabili (come l’eolico off-shore), di riqualificazione degli edifici e soluzioni digitali.

Genova Smart city: focus sul digital twin

Una delle tematiche più interessanti riguarda le tecnologie e l’applicazione del digital twin al mondo delle infrastrutture e della mobilità. Il digital twin o gemello digitale permette di aprire davvero le strade all’innovazione. Un gemello digitale è una replica digitale di un oggetto fisico, usato per analizzarne lo stato, simulare situazioni, monitorarne il funzionamento e risolvere problemi e criticità. Oggi, grazie all’uso di sensori wireless, telecamere intelligenti e altri dispositivi intelligenti, è possibile creare un collegamento costante tra l’oggetto fisico reale e il suo gemello digitale per analizzare, testare e riprodurre ogni dinamica.

Durante la Genova Smart Week saranno presentati tre casi molto attuali legati alla riqualificazione di alcune infrastrutture presenti in città che vedono tra gli altri il coinvolgimento di Start 4.0, il Centro di Competenza nazionale per la sicurezza e l’ottimizzazione delle infrastrutture strategiche con sede a Genova, ma anche di Leonardo, dell’istituto IMATI del CNR, dell’Università di Genova e dell’IIT (Istituto Italiano di Tecnologia).

ecohitech award 2020

Blue economy: come sfruttare l’energia del mare

Altra tematica al centro della sesta edizione della settimana dedicata a Genova smart city, quella legata alla Blue economy e alle tecnologie per sfruttare l’energia rinnovabile proveniente dal mare. Il mare come risorsa al centro di una rivoluzione blu che, tra le altre cose, diventa tematica portante di un hackaton rivolto a studenti universitari, ricercatori, professionisti, spin-off e start up, aziende e associazioni per raccogliere idee e progetti di carattere innovativo.

Scritto da
Laura Baronchelli