Cerca
  • Efficienza energetica
  • Attualità

Ecohitech Award: dal 1998 un premio a smart city e Comuni green

Scritto da
Laura Baronchelli
Ecohitech Award: dal 1998 un premio a smart city e Comuni green

Secondo i dati dell’Osservatorio del MIP-Politecnico di Milano, nel 2019 un discreto numero di Comuni italiani (con più di 150mila abitanti) ha avviato progetti esecutivi in ambito Smart City.

Interventi concreti e sperimentazioni sul campo che dimostrano una propensione sempre maggiore all’innovazione e all’utilizzo di nuove tecnologie da parte delle Pubbliche Amministrazioni, specialmente negli ambiti legati a sicurezza e controllo del territorio (60%), illuminazione pubblica (58%), raccolta rifiuti (48%), monitoraggio ambientale e del territorio (46%) e smart mobility. Ma che dimostrano anche una crescente attenzione per le tematiche “green” e di efficienza energetica.

Ecohitech Award: premio ai Comuni virtuosi

Dal 1998, l’Ecohitech Award si pone l’obiettivo di riconoscere e valorizzare gli enti pubblici che, attraverso progetti e tecnologie innovative, hanno raggiunto significativi risultati in tema di sostenibilità ambientale, efficienza energetica, sicurezza e servizi ai cittadini. Nel 2020, il premio, giunto alla sua XXI edizione, si propone di valorizzare le best practice e i Comuni virtuosi riconoscendo anche il valore di chi ha messo a disposizione tecnologie e competenze specializzate. E di chi, durante questa emergenza, ha saputo innovare e trasformarsi proponendo soluzioni e servizi a valore aggiunto.

Il Premio è promosso e organizzato dal Consorzio Tecno all’interno del progetto LUMI Expo che quest’anno si terrà a Key Energy, l’evento internazionale di riferimento per la filiera dell’energia rinnovabile in programma al quartiere fieristico riminese di Italian Exhibition Group dal 3 al 6 novembre prossimi.

banner ecohitech

Come candidarsi al‘Award Ecohitech

Aziende, ESCO, System integrator e Pubbliche Amministrazioni possono candidarsi al premio, previa compilazione del regolamento e invio della domanda di partecipazione presenti sul sito del premio.

I progetti Smart City vanno presentati entro il 30 Agosto 2020 e devono riferirsi a un periodo temporale compreso tra Gennaio 2018 e Settembre 2020. Ogni azienda partecipante può presentare fino a tre progetti/soluzioni.

immagine Award Ecohitech

Le categorie

Quattro le categorie per potersi candidare al premio:

  1. Efficienza energetica e sostenibilità ambientale
    Premio al migliore progetto italiano in materia di efficientamento energetico (monitoraggio dei consumi energetici / risparmio energetico) e sostenibilità ambientale.
  2. Illuminazione intelligente
    Premio al migliore progetto italiano di Smart Lighting integrato basato su tecnologia LED e a contenuto innovativo.
  3. Servizi al cittadino
    Premio al migliore progetto italiano che pone al centro l’utilizzo innovativo di servizi e tecnologie per il bene dei cittadini, anche in contesti di emergenza come quelli creatisi durante l’epidemia Covid-19.
  4. Progetti internazionali
    Premio al migliore progetto internazionale.

La giuria di esperti 

Fanno parte della Giuria del premio Ecohitech Award, esperti del mondo accademico e istituzionale:

  • Davide Chiaroni, Co-Fondatore e Vice Direttore Scientifico di Energy & Strategy Group presso il MIP del Politecnico di Milano
  • Laura Bellia, Responsabile Tecnico-Scientifico di AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) e Professore presso il Dip. di Ingegneria Industriale dell’Università di Napoli
  • Angelo Di Gregorio, Direttore del CRIET (Centro di Ricerca Interuniversitario in Economia del territorio) e collaboratore di TSCAI (The Smart City Association Italy)
  • Andrea Flumiani, membro del CdA dei Fondi Italiani per le Infrastrutture
  • Nicoletta Gozo, Coordinatrice Progetto Lumière & Pell di ENEA
  • Giuseppe Gustinetti, consigliere di Assodel (Associazione Distretti Elettronica – Italia)
  • Dino Marcozzi, Segretario generale di Motus E,associazione italiana sulla mobilità elettrica
  • Gildo Tomassetti, Segretario del Chapter Emilia-Romagna di Green Building Council (GBC Italia)
  • Antonio Vrenna, Vicepresidente di Federesco (Associazione delle energy service company)

Smart City in 5 webinar su soluzioni e tecnologie

Per avvicinarsi alle tematiche dell’Ecohitech Award, nei prossimi mesi saranno organizzati dei webinar verticali su alcuni aspetti della smart city:

  • Smart Lighting: dal risparmio energetico alla gestione intelligente dell’illuminazione pubblica
  • Servizi e tecnologie per il bene dei cittadini: esempi virtuosi e progetti da cui trarre ispirazione
  • Efficienza/risparmio energetico e sostenibilità ambientale: cosa possono fare i Comuni e gli enti territoriali?
  • IoT, 5G, Intelligenza Artificiale… quali le tecnologie abilitanti le Smart City? Quali opportunità per il mercato dell’offerta?
  • Smart Mobility: scenari e prospettive future dei nuovi modi di muoversi, spostarsi e vivere la città
Scritto da
Laura Baronchelli